Mettersi a dieta dopo le feste secondo la dietologa

xmasoverindulgeSull’Huffington Post americano, la dietologa Abby Langer offre i suoi consigli per dimagrire dopo un mese di mangiate eccezionali come quello natalizio. Ovviamente gli stessi consigli valgono per qualsiasi periodo di abbuffate, sia esso la vacanza estiva, la crociera, una serie di eventi e cene irrinunciabili. Insomma, se è vero che l’epifania tutte le feste porta via, è anche vero che ci sono sempre occasioni per mangiare e ingrassare di conseguenza.
Ma torniamo a dicembre, il periodo di feste terribili: secondo questa dietologa ci sono cinque cose da fare per rimettersi subito in carreggiata, dopo aver esagerato a tavola, onde evitare che quei chili si assestino in via definitiva come un secondo maglione.
1) Non essere estremo: inizia fin d’ora a considerare le feste un modo per gustarti il cibo, ma non per esagerare a tavola in continuazione, come se non ci fosse un domani. Sarà molto più difficile rimettersi in carreggiata. Meglio puntare sulla qualità, non strafare, per poi gradualmente tornare alle sane abitudini.
2) Una volta finite le feste, butta via o regala gli avanzi: le offerte di panettone vi faranno venire voglia di laute colazioni anche dopo le feste. Ma anche no. Stessa cosa per i dolci nelle calze dei bambini, per i resti di antipasti, per secondi, torroni, chili di nocciole e fichi secchi. Se non puoi porzionare e congelare, regala cioccolate, cioccolatini, datteri e quant’altro.
3) Non saltare i pasti e non metterti a stecchetto: questa cosa non ha senso. Inutile berti il brodino di dado, per poi stancarti subito e abbuffarti. Opta per una dieta sana, con spuntini a base di frutta e verdura e pasti bilanciati. Ci metterai di più a smaltire, ma di sicuro sarà una perdita di peso più affidabile, che non ti farà desiderare le abbuffate.
4) Bevi più acqua: per smaltire tutto il cibo consumato, l’ideale è bere più acqua. Quindi aumenta il consumo di acqua fuori pasto, perderai peso più in fretta!
5) No alla pigrizia cento per cento: le feste non sono una scusa per non muoversi affatto. Anche dopo i pranzi e i cenoni, pianifica delle attività: camminate, sessioni di aerobica anche in casa e corsette non devono mancare!

  • 12
    Shares