Pancia piatta in 7 giorni con la dieta della dott.ssa Talib

Avrete spesso letto quegli articoli in cui un giornalista o collaboratore della rivista segue per 7 giorni una dieta, in genere strampalata, per vedere quello che succede. In genere non pubblico queste notizie, ma su Body+Soul mi sono imbattuta in uno di questi esperimenti, e, dato che la dieta non è strampalata né difficile, per quanto sia seguita da una modella celebre, ho deciso di parlarvene.

Secondo la giornalista che l’ha seguita, infatti, la dieta della modella Rosie Huntington-Whiteley permette di avere una pancia piatta in 7 giorni.

La dieta infatti è stata creata dalla dottoressa Nigma Talib, celebre naturopata nonché autrice di libri su come eliminare con la dieta i segni dell’età e bilanciare la flora batterica.

Giudicate i risultati dalla foto che ho messo per l’articolo, e che è appunto la foto della giornalista prima e dopo i 7 giorni di dieta.
Impressionante.

Dunque vediamo insieme come ottenere una pancia piatta in 7 giorni facendo la dieta di una modella. Vi anticipo che non è una dieta severa, ma ha un segreto: l’acqua.

PANCIA PIATTA IN 7 GIORNI CON LA DIETA DELLA DOTT.SSA TALIB

Prima di colazione.
Prima di bere o mangiare qualsiasi altra cosa occorrerebbe bere un litro di acqua. Durante il resto del giorno occorrerebbe berne altri due litri.
Colazione.
A seguire con caffè o tè con latte di soia  (200 ml) + un centrifugato di un kiwi e un cetriolo in 200 ml di latte di mandorla senza zuccheri aggiunti e uovo sodo grande.
Spuntino con un altro centrifugato (o al limite un frullato). Stavolta con agrumi (arancia o mandarini) e del finocchio.
Pranzo.
Petto di pollo o petto di tacchino (120 gr) o al limite tofu al naturale (80 gr) + una porzione libera di verdure a scelta + un cucchiaino di olio.
Una fetta di pane senza glutine o 2 gallette di riso + un frutto piccolo poco zuccherino.
Merenda con un frutto o uno yogurt di soia o di riso.
Cena.
Pesce bianco al vapore o al cartoccio (140 grammi), piccola porzione (150 grammi) di patate novelle al forno o 50 grammi di pane senza glutine, insalata mista o piatto di verdure in foglia (spinaci, radicchio, bietole, scarola), due cucchiaini di olio in tutto. Al posto del pesce vanno bene crostacei o molluschi o una opzione proteica del pranzo.

  • Solo una volta a settimana è possibile mangiare carne di vitello o manzo oppure concedersi una pizza senza glutine marinara.
  • Snack facoltativo con un cubetto di cioccolato fondente extra o tre mandorle.

PANCIA PIATTA IN 7 GIORNI CON LA DIETA DELLA DOTT.SSA TALIB

Il parere di Dcomedieta.

  • Un quantitativo maggiore di acqua va sempre supportato da un integratore di sali minerali, questo per evitare uno squilibrio elettrolitico.
  • La dieta della dottoressa Talib esclude alcol, zuccheri aggiunti (ok stevia), glutine e latticini/formaggi.
  • Occorrerebbe bere un’acqua calcica per evitare la carenza di calcio e prendere un integratore, come per esempio il Saludynam due volte al giorno.
  • In generale, questa dieta va bene come trattamento d’urto per sgonfiarsi subito: è ok seguirla per 7 giorni o due settimane al massimo.
  • Non ha senso eliminare il glutine per sempre se non si è celiaci, né eliminare latticini e formaggi dalla dieta soprattutto se di qualità.
  • Chi vuole seguire una dieta pancia piatta sul lungo termine può provare la dieta pancia piatta che si trova qui.
  • Invece chi ha problemi di disbiosi intestinale e colon irritabile può provare la dieta dei carboidrati specifici o la dieta a basso Fodmap. 
Chiudi il menu