Pasta proteica e dietetica per dimagrire

Un piatto di pasta ogni giorno, che ha meno calorie, più proteine e non incide sulla glicemia?
In questo articolo vediamo cosa offre oggi il mercato per quanto riguarda la pasta proteica: una soluzione attraente per gli amanti della pasta, da alternare alle marche di pasta dietetica che saziano fornendoci pochissime calorie.
Innanzitutto vi spiego come perdere peso con la pasta proteica e la pasta o il riso light.

PASTA PROTEICA: COME PERDERE PESO CON UN PIATTO DI PASTA FUNZIONALE

Per chi vuole perdere peso velocemente, consiglio 4 giorni di pasta proteica e 3 giorni di pasta dietetica o riso dietetico.
Per chi vuole perdere peso poco per volta per assicurarsi una strategia più facile per mantenere i risultati, 5 giorni di pasta proteica e due giorni di pasta dietetica. Per chi vuole solo mantenere il peso, 5 giorni di pasta proteica e un giorno di pasta dietetica da usare per esempio come pranzo light nel giorno di sgarro (se previsto a cena) o il contrario. I giorni vanno alternati tra i due tipi di pasta.

PASTA PROTEICA: LE MARCHE DA PROVARE

Dcomedieta ha provato già queste marche per voi. Vi ricordo che non ho affiliazioni con le aziende, quindi la mia scelta è sempre imparziale.
Ve le consiglio perché hanno un buon sapore e una buona consistenza.
Inoltre ho selezionato delle marche con pochi e semplici ingredienti. Ecco i miei suggerimenti, hanno tutti prezzo simile.

  1. Natoo.

    Nella versione ad alto contenuto di proteine contiene glutine, proteine dei legumi e del latte, albumi ma non ha fibre aggiunte o additivi. Ha 340 calorie, meno della pasta integrale e della pasta tradizionale, sazia di più e ha un solo grammo di carboidrati netti. Una novità interessante. 50-60 grammi sono la dose raccomandata.
    Hanno però anche un altro prodotto ed è questo quello che consiglio. La loro pasta bio ha solo due ingredienti, ovvero glutine e farina di lupino. La confezione ha inoltre 100 grammi in più per stesso prezzo, stessi zuccheri ma più fibre e meno proteine (il 31%). Altamente saziante. La trovi qui: Fusilli Pasta Proteica BIO (31%) 350gr.

  2. Foodspring pasta proteica.

    Anche questa è una novità. La Foodspring è un’ottima marca nel campo degli integratori, dei cibi funzionali e dietetici.
    La loro pasta proteica ha solo tre ingredienti: proteine di pisello, di soia e glutine. 350 calorie per 100 grammi, con 1.5 grammi di zuccheri netti e 50 grammi di proteine. Anche qui la dose raccomandata è di 50 grammi. La trovi nel loro sito ufficiale, qui.

  3. Pasta Young.

    Molto buona e saziante. Ne fanno diversi tipi, la pasta proteica ha solo glutine, semola e proteine della soia. Puoi leggere la mia recensione qui. Ha meno zuccheri netti delle concorrenti e meno grassi, per 360 calorie ogni 100 grammi. 50-60 grammi sono la dose raccomandata. La trovi qui: Rustichella Ad Alta Percentuale Proteica Pasta 250g.

  4. Pane di Rivalta pasta low carb.

    Va letteralmente a ruba, anche perché è fatta a mano e contiene solo frumento e glutine di frumento, OGM free. Ha un ottimo gusto ed è di qualità superiore. Inoltre pur essendo più cara delle altre è la meno calorica. Ha 240 calorie per 100 grammi, assomiglia alla pasta del pastificio, ha meno grassi e meno di 10 grammi di carboidrati netti. Significa potersene mangiare anche 70 grammi. Il problema è che va a ruba. Hanno anche riso, tagliatelle, pastina. Si trova nel loro sito, qui.
    (SEGUE A PAGINA DUE)

Chiudi il menu