Perdi massa grassa con la IIFYM

iifymSiete in cerca di una dieta semplice, senza cibi sì, cibi no e con una certa libertà di combinare da soli i pasti? Insomma, una dieta tanto semplice da far pensare a una NON dieta?
Ebbene, provate la IIFYM, la nuova dieta americana che a parte il nome poco allettante sembra funzionare davvero. IIFYM è l’acronimo di IF IT FITS YOUR MACROS, ovvero una cosa tipo “Se va bene secondo i tuoi macronutrienti”. In pratica questa dieta si basa per l’appunto sui macros, ovvero sui macronutrienti e sulla loro giusta ripartizione: carboidrati, proteine e grassi devono essere nelle giuste percentuali nell’arco di una giornata. Se le percentuali sono giuste, possiamo mangiare qualsiasi cosa: l’importante è non superare la quota di carboidrati, proteine o grassi, ovvero dei nostri macronutrienti.
La IIFYM si basa sullo stesso principio della dieta Zona, ovvero puntare sul pasto bilanciato nel conteggio dei macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi) per evitare di ingrassare.
Finché si segue il tetto calorico e si tiene conto dei propri macronutrienti, possiamo mangiare di tutto.
Nel caso della IIFYM, non esiste una ripartizione standard la quota di macronutrienti. Una può essere la 40/40/20 (40% di carboidrati, 40 di proteine e 20 di grassi), ma la cosa bella della IIFYM, anche detta flexible diet o dieta flessibile, è che a seconda del nostro obiettivo possiamo avere una guida differente. Se vogliamo dimagrire in fretta mangeremo in un modo, se ci stiamo allenando in un altro, eccetera.
L’unico sforzo da fare è quello di dividere quello che mangiamo in macronutrienti.

Ecco come fare questa dieta:
– Calcolate il vostro metabolismo basale, magari aiutandovi con il programma online, che vi dirà quante calorie mangiare anche per perdere peso.
Si trova sul sito IIFYM: vi dice direttamente a quanto ammonta il vostro metabolismo basale e totale, quante calorie assumere a pasto a seconda di quanti pasti volete fare, quante calorie assumere giornalmente, e la ripartizione già fatta di carboidrati, proteine e grassi, ma anche fibre.
Seguite le istruzioni del calcolatore alla lettera, scegliendo il vostro obiettivo per la perdita di peso. 
Per calcolare i macronutrienti e farvi il vostro piano alimentare giornaliero, scegliete dei siti che vi permettono di tenere un diario alimentare, per esempio Myfitnesspal o Fatsecret.
Potete mangiare qualsiasi cibo
, l’importante è che in una giornata abbiate raggiunto la vostra quota di macronutrienti. In questo modo la dieta avrà doppiamente effetto rispetto a una normale dieta standard, anche perché mangiate esattamente quanto consumate, ma dando al vostro corpo quello di cui ha bisogno nella giusta percentuale e seguendo un profilo in genere non restrittivo. La cosa su cui punta questa dieta è che potete mangiare qualsiasi cibo senza privarvi di nulla, anche se ovviamente la scelta di base, per la maggior parte del tempo, è di scegliere del cibo sano.
A chi è indicata questa dieta? A chi ha già provato la dieta Zona, non vuole restrizioni caloriche ma vuole mangiare il giusto per essere in forma e perdere naturalmente un po’ di peso. A chi non trova stressante fare ogni volta la ripartizione dei macronutrienti. A chi non vuole limitazioni nella scelta dei cibi. Agli sportivi e a chi ha obiettivi specifici di perdita di massa grassa, per esempio i bodybuilder.  

  • 15
    Shares