Posa fotografica, cosa nascondono le foto fit di Instagram?

Se andiamo su Instagram pare di essere circondati da splendide ragazze che si allenano, mangiano bene e mostrano selfie o immagini di addomi piatti, cosce scolpite, fisici magri. Ora, senza sparare contro questa o quella, dato che una persona può avere per sua composizione un addome più piatto (e magari avere le gambe meno magre) o gambe magrissime (e magari avere un po’ di pancia), è indubbio che molte di queste ragazze fanno del loro stile di vita e della loro immagine un piccolo business, curando molto la posa fotografica per riuscire al meglio. Magari tutti i giorni non sono proprio così smaglianti, magari scelgono momenti particolari per fotografarsi, o ancora, anzi, soprattutto, sanno benissimo in che posa mettersi per apparire più magre e toniche. Ma quanto di questi sforzi vengono recepiti da chi le segue?
Se pensate che queste ragazze usino pose rilassate, non è così. Spesso hanno muscoli contratti, scelgono una luce giusta (non troppo impattante, in modo da usare i chiaroscuri per sembrare più definite) e si posizionano di tre quarti per sembrare più longilinee, facendo molte prove allo specchio. Alla fine, la posa fotografica viene loro naturale, special modo se sono frequentatrici delle palestre e bodybuilder, o hanno dimestichezza con questo mondo.

La posa fotografica si riconosce con un po’ di occhio:
petto in fuori, scapole addotte, sedere in fuori e ventre in dentro, contratto
gambe in avanti, contratte o indietro, posizionate di tre quarti (con ginocchio in avanti, per esempio, così la coscia
appare più affusolata)
busto di tre quarti, per rendere il punto vita più sottile
luce non troppo sparata sul corpo: foto che spesso vengono fatte di pomeriggio o in penombra
foto allo specchio, ma da lontano: così sembri più magra
quando non è un selfie, spesso sono fotografate da una mano esperta: che si mette in basso se vogliono evidenziare per esempio le curve dei glutei e farle sembrare più alte.

In questo articolo vedete delle ragazze assolutamente normali che con la giusta posa fotografica e il giusto indumento appaiono molto meglio su Instagram di come, giustamente, sono nella vita di tutti i giorni. E hanno realizzato dei prima e dopo a distanza di pochi minuti. 
Questo non vuol dire che le fit model hanno tutte dei rotolini nascosti, ma la posa fotografica fa molto, e conoscerne i trucchi ci permette di guardare questi modelli femminili con occhi più umani!

Chiudi il menu