Questi 8 cibi light ti fanno ingrassare

SEGUE: 8 CIBI LIGHT CHE TI FANNO INGRASSARE

  • Smoothies: sono come dei frullati e sembrano innocenti, spumosi, colorati, in apparenza leggeri perché fatti solo di frutta e ghiaccio. Ve li propongono dappertutto, anche nel bar sotto casa, al supermercato nel reparto frigo. Spesso tuttavia contengono 5 volte lo zucchero che mettereste nel vostro cappuccino.
  • Insalate già pronte. Con mais, crostini fritti, aceto balsamico per quelle confezionate. Sottoli, formaggio o mozzarelline, e pezzi di salume o salse alla maionese per quelle da bar. Evitatele in questa forma. Al bar prendono i resti di quello che si trovano, per combinarvi un’insalata. Non sarà la lattuga a salvarvi da questi sfaceli.
  • Merendine e biscotti integrali, pane in cassetta ai cereali, crostini ai cereali, fuffa ai cereali: ormai mettono “ai cereali” ovunque, fateci caso. In Italia l’integrale spesso non lo è. Si tratta di prodotti con crusca aggiunta dopo. Meglio i loro parenti raffinati: costano di meno e almeno non mentono.
  • Junk food vegano: questo anche rientra tra i cibi dietetici o salutari, ma non light in etichetta. Trattasi di burger, crocchette, polpette, affettati, formaggi spalmabili e creme vegane che hanno una lista di ingredienti spesso pessima. Hanno un valore proteico scarso, un alto contenuto di grassi, verdure liofilizzate. Anche la dicitura bio non deve tentarvi. Le truffe sul bio sono numerose, ahimè, e spesso questi prodotti non sono biologici per nulla, perché non lo sono per tutta la filiera produttiva.
    Di recente si è scoperto che i mirtilli rossi provenienti dall’America vengono irradiati di pesticidi, ma risultano bio secondo chi li produce. E li troviamo in molte barrette, snack vegan, muesli eccetera.
    Fate davvero molta attenzione alla lista degli ingredienti, ai macronutrienti, e alla certificazione di questi prodotti.
  • Mix di frutta disidratata. Vedi punto otto, e aggiungici nella lista di ingredienti lo zucchero e l’olio di semi di girasole o di colza come conservanti. Eppure questi sacchettini malefici a un euro li troviamo ovunque, e pensiamo ci facciano bene perché la frutta è frutta e sarà solo frutta. Io penso che la frutta disidratata sia preziosa perché ricca di minerali. Ma deve avere un unico ingrediente, ovvero la frutta. Leggete la lista e vi accorgerete che solo per alcune marche è così.
  • Chiudi il menu