Rischio diabete minore con un uovo al giorno

Un uovo al giorno al posto di una mela al giorno per chi soffre di problemi di glicemia e si trova in una situazione di rischio diabete di tipo 2.

Secondo un nuovo studio, infatti, non soltanto le uova non vanno demonizzate, ma basterebbe consumare un uovo al giorno per ridurre il rischio di dislipidemia. La dislipidemia è una condizione associata al diabete ma spesso sottovalutata.

L’uovo infatti contiene dei metaboliti che migliorano il profilo lipidico e migliorano di conseguenza il metabolismo dei grassi.
Questo si traduce in un rischio ridotto di insulino resistenza.

A stabilirlo è uno studio a cura della dottoressa Stefania Noerman dell’Università della Eastern Finland, e pubblicato sulla rivista Molecular Nutrition and Food Research.

UOVA: I BENEFICI CONTRO RISCHIO DI DIABETE E SOVRAPPESO

Quello dell’uovo sarebbe un vero e proprio paradosso dietetico.

Da un lato sappiamo che le uova sono ricche di colesterolo, dall’altro già da anni degli studi hanno appurato che, nonostante il loro contenuto di colesterolo, le uova non alzano il colesterolo cattivo nel sangue.

La Noerman ha condotto due studi sulla correlazione tra uova e rischio diabete di tipo 2.

Già in un suo precedente studio, la sua equipe aveva notato come chi consumasse più uova tra gli uomini di mezz’età avesse un rischio minore di diabete.

Nel nuovo studio, la dottoressa ha invece analizzato le abitudini dietetiche di un campione più largo ed eterogeneo, scoprendo che chi mangiava uova quotidianamente aveva un metabolismo lipidico migliore.

Il che si traduce in meno colesterolo cattivo, meno trigliceridi, maggiore capacità di sfruttare i grassi a scopo energetico. E minore rischio di insulino resistenza.

Un altro studio aveva invece stabilito che chi mangiava uova al mattino aveva più facilità a dimagrire.
Il profilo nutrizionale delle uova è unico.

Sono sazianti, ricche di vitamine, con proteine altamente disponibili e digeribili.

Ma sono i loro metaboliti a essere sotto esame, perché a quanto pare hanno delle proprietà che finora non erano mai state oggetto di studi approfonditi. E che invece sono alleate in chi soffre di sindrome metabolica e glicemia alta. Ovviamente, non occorre esagerare, ma mantenersi su un uovo al giorno in media.


Articoli correlati

Rischio diabete minore con un uovo al giorno

di Eleonora Bolsi tempo di lettura: 2 min