Un allenamento per alzare il metabolismo

Un allenamento per alzare il metabolismo, almeno secondo un gruppo di scienziati. E non è l’HIIT.
Secondo i ricercatori del UT Southwestern Medical Center, infatti, un solo allenamento da 60 minuti terrebbe il metabolismo alto per i successivi due giorni.

Curiosi di scoprire quale?
Ebbene, secondo gli scienziati sarebbe un’ora sul tapis roulant l’allenamento per alzare il metabolismo fino alle 48 ore successive. Non di più, non di meno.

Per arrivare a questo risultato, gli scienziati hanno analizzato l’attività neurale di un gruppo di topolini sottoposti a vari tipi di allenamento e poi monitorati metabolicamente nei giorni successivi.

Sembra in particolare che un allenamento che attivi i neuroni della melanocortina, un ormone chiave il cui deficit causa obesità, riduca l’appetito e la pressione arteriosa, e sia un segnale di metabolismo più veloce.

L’allenamento sul tapis roulant non solo attiverebbe questi neuroni, portando a una maggiore produzione di melanocortina ma ridurrebbe la produzione di un ormone oressigeno, l’AgRP.
Quest’ultimo è associato a un minore metabolismo e a un maggiore stimolo della fame.

Inoltre si brucerebbero in particolare più zuccheri, ovvero sarebbe il metabolismo glucidico a migliorare sensibilmente.
Secondo gli scienziati, queste stesse modificazioni neurali si possono trovare negli uomini, che sotto questo aspetto sarebbero del tutto simili ai topi.

Lo studio è apparso sulla rivista Molecular Metabolism.

Per saperne di più.
Dimagrire con il tapis roulant. 

Chiudi il menu