La dieta rapida di due settimane del dr. Oz

Per lo smoothie della colazione: 2 cucchiai di proteine del riso (le trovate qui), due cucchiai di semi di lino, mezza tazza di frutti di bosco surgelati o normali, mezza banana, una tazza di latte alla mandorla senza zucchero (dal bio).
La lista di verdure a basso indice glicemico: carciofi, asparagi, germogli di bambù, germogli di fagioli, broccoli, broccoletti, cavolo, sedano, cetrioli, asparagi, melanzane, lattuga, fagioli freschi, verdure a foglia verde, funghi, cipolle, piselli freschi, peperoni, insalata, zucca, zucchine, rucola, radicchio, spinaci.
Per la zuppa di verdure (la dose vale per una settimana, direi di fare metà dose per 3 giorni): in una grossa pentola con 3-5 lt di acqua mettere 4 cipolle, 4 tazze di zucca a cubetti, 2 tazze di cavolo o broccoli o altra crucifera, aglio a piacere, 8 tazze di verdura a foglia verde, 8 carote, 8 gambi di sedano, zenzero secco o fresco, sale integrale. A fine cottura frullate le verdure, ve lo consiglio, così da ottenere una crema di verdure. Mangiatene una porzione al giorno.




Articoli correlati

La dieta rapida di due settimane del dr. Oz

di Eleonora Bolsi tempo di lettura: 4 min