Dieta Plank menu e varianti

Una delle diete più efficaci che fa perdere peso in poco tempo è senza dubbio la dieta Plank.
Il nome originale è Dieta Planck o Dieta di Planck.

Si diceva che venisse dal famoso Planck Institute, ma la cosa è stata da tempo smentita.
Invece è una dieta nata in ospedale, come protocollo per fare perdere velocemente peso ai pazienti.
La prima volta che ho conosciuto la dieta Plank avevo quindici anni, quindi stiamo parlando di ben più di venti anni fa.

Perché la dieta Plank è tanto famosa ed è resistita nel corso del tempo?
Semplice, perché funziona e fa perdere in media 10 chili in 15 giorni.

Altri diete probabilmente della stessa origine sono quelle drastiche di pochi giorni, poi diventate famose e mainstream grazie al passaparola e alle riviste femminili.

In questa pagina vediamo di chiarire i pro e i contro della dieta Plank.
E tutte le possibili modifiche della dieta rispetto al menu ufficiale che potete trovare qui. 

DIETA PLANK, FUNZIONA DAVVERO?

  • La dieta Plank è un regime piuttosto restrittivo.
    Il primo giorno si soffre un po’ la fame, poi però è più facile seguirla, e funziona a meno di non mangiare troppo la domenica sera, che è il momento del pasto libero.
    Le calorie sono circa 1000 al giorno e dura due settimane.
  • La dieta Plank è un protocollo tendenzialmente proteico e low carb.
    In due settimane è possibile perdere fino a 10 chili.
    Le persone che hanno un forte sovrappeso riescono a perdere anche più peso, quelle con pochi chili da perdere possono trovare la Plank deludente, e dimagrire fino a 3-4 chili.
  • La dieta Plank fa male?
    No, perché dura poco e perché non è a zero carboidrati. Due settimane di questo regime proteico sono poche per poter parlare di problemi di salute come rischio di colesterolo alto.Normalmente un regime proteico si può seguire per venti o quaranta giorni, senza grosse conseguenze. Insomma, non esistono effetti collaterali particolari almeno con questa dieta.
  • Le persone che hanno già fatto troppe diete proteiche per dimagrire possono invece non avere alcun risultato.
  • In generale, la dieta Plank funziona solo sul breve termine, e solo se non la si ripete troppo spesso.
  • Chi non vuole riprendere il peso perso deve stare molto attento.
    Alla fine di questo articolo vi spiegherò come fare.
    Vediamo adesso le varianti possibili al menu ufficiale, che trovate qui. 

(SEGUE A PAGINA 2)

  • 67
    Shares
Perdita di peso rapida? Ecco perché no. Una perdita di peso rapida, come sappiamo, equivale spesso e per la maggior parte del peso perso, a una perdita di acqua, ovvero a una forma di disidr...
Cinque metodi per dimagrire da evitare Prendo spunto da questo articolo, in cui il dottor Aaron Michelfelder della Loyola University Health System ha individuato cinque metodi per dimagrire...
Dimagrire veloce, esistono scorciatoie? Un dimagrimento veloce è sempre possibile, il punto è capire cosa perdiamo quando la bilancia scende bruscamente: ogni volta che sentite parlare di pe...
Dimagrire velocemente è impossibile (perdere peso no) Se siete affascinati dalle diete lampo, dalle soluzioni facili e a portata di mano, allora questo articolo non è per voi. Se invece iniziate a capacit...