Dimagrire 10 kg in due settimane con la dieta Plank

Inizio dicendo che questa dieta Planck o Plank (ahimè) funziona, ma che dietro di essa non c’è nessun importante istituto di nutrizione (tedesco, svizzero o di qualche altro paese) come si legge in giro, e se è per questo neanche l’istituto di fisica di Monaco. Sto parlando della dieta Plank che “ti cambia il metabolismo in due settimane”, permettendoti di perdere fino a 9 o 10 kg per almeno due anni. Ecco, presto o tardi vi spiegherò una cosa importante, ovvero come non sia possibile mutare il proprio metabolismo per sempre. Per ora accontentatevi di sapere che questa dieta, nella stessa identica forma, gira più o meno da una ventina di anni.

Ebbene sì. Girava con il passaparola e anche tramite delle fotocopie già all’inizio degli anni novanta, quando una D. ventenne la provò per la prima volta. La curiosità sulla dieta Plank era tanta. E sì, in effetti la dieta funziona. Se volete dimagrire in fretta non vedo per quale motivo questa dieta faccia più male di una normale dieta iperproteica. Per dire, la Dukan mi sembra più nociva.

Quindi, da una parte è una dieta da evitare (ed è una bufala che cambi il metabolismo, come dicevo niente cambia il metabolismo per sempre), dall’altra questa dieta permette effettivamente di perdere peso
Una ragazza che conoscevo perse una dozzina di chili (ma è anche vero che non si era mai messa a dieta in vita sua).
I chili si riprendono? Certo. Quante volte si può rifare questa dieta? Si può anche ripetere una tantum, ottenendo risultati di gran lunga minori. Diciamo che la prima volta ha un effetto incredibile. Non si possono fare variazioni e cambiare il pranzo con la cena ed è concesso il dolcificante. Si beve solo acqua, caffè o tè. Non si possono usare grassi nei condimenti, ma solo succo di limone o aceto. I cibi devono essere salati pochissimo e occorre bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno. (segue a PAGINA 2)

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!